Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Sciopero dei tir, anche gli studenti in piazza a fianco dei lavoratori

Nato un coordinamento denominato “Studenti Siciliani in Lotta”. Domani mattina previsto un raduno a piazza Indipendenza. Altri studenti si uniranno ai blocchi stradali dislocati nelle varie province

Attraverso i social network gli studenti siciliani hanno dato vita ad un coordinamento, spontaneo ed apartitico denominato “Studenti Siciliani in Lotta”, in appoggio alla protesta dei lavoratori delle varie categorie protagonisti della rivolta in atto in Sicilia. Domani venerdì 20 gennaio gli studenti siciliani delle scuole superiori diserteranno le aule e si riverseranno nelle piazza di tutta la Sicilia. In particolare gli studenti si uniranno ai blocchi stradali dislocati nelle varie province siciliane.

A Palermo gli studenti si raduneranno alle ore 10 davanti a Palazzo D’Orleans in Piazza Indipendenza per protestare contro “l’incapacità del governo regionale di difendere i legittimi interessi del territorio, delle categorie e dei lavoratori siciliani”. Il coordinamento “Studenti Siciliani in Lotta” annuncia che dalla prossima settimana si procederà all’occupazione delle scuole qualora le richieste del comitato “Forza d’Urto” non dovessero essere accolte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei tir, anche gli studenti in piazza a fianco dei lavoratori

PalermoToday è in caricamento