rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

"Alternanza scuola-lavoro omicidio di Stato": striscione choc davanti all'assessorato regionale dell’Istruzione

Il riferimento è alla tragica morte di Lorenzo, giovane studente di Udine deceduto in fabbrica a 18 anni. Il messaggio porta la firma degli studenti e delle studentesse di Ape, l'assemblea popolare ecologista

“Da anni ve lo diciamo, il sistema è sbagliato! Alternanza scuola-lavoro omicidio di Stato”. Il messaggio è scritto nero su bianco su uno striscione che da questa notte campeggia davanti alla sede dell’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione e porta la firma degli studenti e delle studentesse di Ape, l'assemblea popolare ecologista. Il riferimento è alla tragica morte di Lorenzo, giovane studente di Udine deceduto in fabbrica, a 18 anni, durante lo svolgimento del suo ultimo giorno di alternanza scuola-lavoro. “L'alternanza scuola-lavoro - denunciano i militanti - è ignobile. Attraverso questo strumento il sistema riesce a estrarre forza-lavoro già dalla fase di formazione. Non possiamo accettare che la scuola, un momento per noi importantissimo di crescita personale, venga messa al servizio del profitto di qualche azienda con la complicità della politica".

I giovani bocciano la riforma Buona Scuola del 2015 e i suoi promotori, Matteo Renzi e il Partito Democratico: "Così come allora eravamo in piazza per manifestare il nostro dissenso allo smantellamento della scuola pubblica e la messa al lavoro gratuita degli studenti e delle studentesse attraverso l'aumento dei tirocini non retribuiti, anche oggi a gran voce diciamo che siamo stanchi di un modello socio-politico-economico che sfrutta, uccide e distrugge il pianeta in nome del profitto. La morte di Lorenzo è la diretta conseguenza di un sistema che fin da piccoli e piccole ci educa a sfruttare corpi e territori in nome del capitale. Ci batteremo affinché - concludono i militanti - vengano aboliti i Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento e ciò che è successo a Lorenzo non accada più a nessun’altro".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Alternanza scuola-lavoro omicidio di Stato": striscione choc davanti all'assessorato regionale dell’Istruzione

PalermoToday è in caricamento