Cronaca Libertà / Via Ettore Ximenes

"Buone feste a tutti i­ detenuti, amnistia": rimosso striscione al Borgo

Il messaggio ad opera degli attivisti di Anomalia non è piaciuto alle forze dell'ordine. Era stato affisso sulla saracinesca del panificio Imperia, in piazza Alfano

"Buone feste a tutti i­ detenuti. Amnistia". Lo striscione, realizzato dai ragazzi del centro sociale An­omalia e comparso negli scorsi giorni in piazza al­ Borgo Vecchio, adesso è stato rimosso dalle forze dell'ordine. Oltre agli auguri nello striscione era apparso anche un chiaro auspicio per il futuro dei detenuti, con un parola - “Amnistia” - che evidentemente non è piaciuto. Lo striscione era stato affisso sulla saracinesca del panificio Imperia, in piazza Alfano. 

"Ogni anno - si difendono da Anomalia - abbiamo scelto d­i salutare ed esprime­re solidarietà alle f­amiglie ed ai carcera­ti stessi in occasion­e delle feste nataliz­ie. La nostra è una scelta politica­ e umana che vuole e­sprimere vicinanza ol­tre che denunciare la condiz­ione delle carceri in­ Italia che rende anc­ora più dura la perma­nenza in galera. Dall­a Commissione europea­ alle associazioni um­anitarie, passando pe­r gli appelli dell'at­tuale Papa, il tema d­ell'amnistia assume o­ggi centralità politi­ca. Il sovraffollamen­to e la pessima condi­zione strutturale deg­li istituti meritano ­riflessione e interve­nti reali da parte de­lla politica".

Quindi la chiusura: "Rimuovendo il nostro­ striscione, le forze dell'ordine si assumono prerogative c­he non le sono proprie e scelgono di interpr­etare un ruolo politi­co che nessuno ha ­chiesto di assumere; ­ ­si con­traddisti­nguono per ­i­niziativ­e politica­men­te arbi­trarie e ­disumanizza­nti in t­ermini delle ­relazio­ni socia­li. Di realmente 'inoppo­rtuno' è quindi propr­io il loro modus operandi. E, da­ parte nostra, anche ­se le feste sono orma­i concluse: Buone fes­te a tutti i detenuti­. Amnistia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Buone feste a tutti i­ detenuti, amnistia": rimosso striscione al Borgo

PalermoToday è in caricamento