Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Vicolo Gran Cancelliere

In motorino in 4 coi bambini senza casco: “Striscia” imbarazza Palermo

Sono immagini impietose quelle filmate dal programma di Canale 5. L'inviata Stefania Petyx si è appostata davanti al plesso scolastico Turrisi Colonna di piazza Gran Cancelliere, in centro, all'uscita degli alunni della scuola primaria Spesso sugli scooter ci sono bimbi molto piccoli, in tre e in quattro

Un fermo immagine del servizio andato in onda

Un via vai continuo di motorini con i genitori che portano in sella i propri figli senza casco. Anche due o tre alla volta, sgommando nelle stradine del centro storico. Quelle per intenderci senza asfalto, ma col basolato. Sono scene da mani nei capelli quelle che ieri sera ha documentato Stefania Petyx di Striscia la Notizia. L'inviata del programma di Ricci si è recata - insieme al suo inseparabile bassotto - prima davanti alla scuola Alcide De Gasperi, nella zona dello stadio. Tutto ok. Poi però si è spostata in centro, appostandosi davanti al plesso scolastico Turrisi Colonna di piazza Gran Cancelliere all'uscita degli alunni della scuola primaria.

GUARDA IL VIDEO

Spesso sugli scooter ci sono bimbi molto piccoli, in tre e in quattro, senza alcun ritegno e riguardo. Qualcuno addirittura è al cellulare. "Ecco degli esempi di scooter farciti", denuncia un'attonita Stefania Petyx che ha anche provato a fermare alcuni genitori che se ne sono usciti con le scuse più "ovvie". "Abitiamo in zona", "Il casco l'ho dimenticato a casa". E via così. Imbarazzo e frasi di circostanza. Oltre a sprezzo del pericolo.

In tanti casi i piccoli vengono sistemati in piedi sulla pedana a pochi centimetri dal parabrezza, in altri sono costretti a stare in mezzo tra due adulti sulla sella. In più quasi tutti i bambini che vengono fatti salire sui motorini viaggiano senza casco, a conferma della più totale imprudenza. L'apice lo tocca una signora bionda su uno scooter rosa. In sella sono in quattro. A stonare è anche l'assenza dei vigili. Il comandante Vincenzo Messina ha poi assicurato maggiori controlli nella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In motorino in 4 coi bambini senza casco: “Striscia” imbarazza Palermo

PalermoToday è in caricamento