Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Striscia di Gaza, appello di Orlando per il cessate il fuoco

Il sindaco di Palermoinsieme ha firmato un documento comune insieme ai "colleghi" di Napoli, Bari e Cagliari: "Esprimo forte preoccupazione per le operazioni militari intraprese in queste ore, è una tragedia inaccettabile"

Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, insieme ai "colleghi" di Napoli, Luigi de Magistris, di Bari, Antonio Decaro, e di Cagliari, Massimo Zedda, ha firmato un documento comune a favore di un cessate il fuoco nella Striscia di Gaza.

“In qualità di sindaci di città del Mediterraneo e di rappresentanti delle nostre comunità, - scrivono i quattro sindaci - esprimiamo forte preoccupazione per le operazioni militari intraprese in queste ore nella Striscia di Gaza”

“Il crescente numero di vittime civili, in particolare di bambini e di donne, rappresenta – sottolineano Orlando, de Magistris, Decaro e Zedda - una tragedia inaccettabile. Esortiamo quindi le parti in conflitto, che con noi condividono l'appartenenza allo stesso mare, il Mediterraneo, a raggiungere nel minor tempo possibile un cessate il fuoco. Esortiamo il Governo Italiano e l'Unione Europea ad adoperarsi per esercitare tutte le pressioni diplomatiche possibili per rendere concreta, nelle prossime ore, la sospensione delle attività militari”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscia di Gaza, appello di Orlando per il cessate il fuoco

PalermoToday è in caricamento