Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Stretto di Messina, la Regione aumenta i rimborsi per gli autotrasportatori

A disposizione tre milioni di euro per l'anno in corso. Il via libera della giunta innalza al 50 per cento il rimborso regionale sui titoli di viaggio

Nuovi contributi a fondo perduto previsti dalla Regione Siciliana in favore degli autotrasportatori che varcano lo Stretto di Messina. Il governo Schifani, nell'ultima seduta di giunta, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e alla mobilità, Alessandro Aricò, ha approvato l'atto propedeutico al nuovo avviso pubblico, che ha una dotazione di 3 milioni di euro per il 2023, per il sostegno all'attività di chi trasporta merci su gomma.

Il via libera della giunta innalza al 50 per cento il rimborso regionale sui titoli di viaggio acquistati per l'imbarco dei mezzi, con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate accompagnati dagli autisti, su qualsiasi vettore di attraversamento marittimo dello Stretto.

"Con questo provvedimento diamo una risposta concreta al sistema della movimentazione merci da e per la Sicilia – afferma l'assessore Aricò – e al contempo diamo respiro alla categoria degli autotrasportatori. Obiettivo prioritario del governo Schifani è lavorare per ridurre il gap derivante dalla condizione di insularità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretto di Messina, la Regione aumenta i rimborsi per gli autotrasportatori
PalermoToday è in caricamento