Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Strage di Bologna, Orlando: "Attendiamo la verità completa sulla strage neofascista"

Il sindaco: "Aono ancora troppe le domande che attendono una risposta. Manteniamo vivo il ricordo e l’impegno della lotta contro il terrorismo per onorare la memoria delle 85 vittime"

Il viceministro Castelli con il presidente Manenti

"Come per le bombe mafiose che hanno insanguinato Palermo, attendiamo si stabilisca la verità completa sulla strage neofascista della stazione di Bologna". Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando a distanza di 41 anni dai fatti avvenuti nel capoluogo emiliano. "Oggi - dice Orlando - grazie all’impegno dell’Associazione dei familiari delle vittime, sappiamo molto sugli ispiratori di questo eccidio organizzato da pezzi dello Stato, apparati massonici ed eversione nera. Ma sono ancora troppe le domande che attendono una risposta. Manteniamo, dunque, vivo il ricordo e l’impegno della lotta contro il terrorismo per onorare la memoria delle 85 vittime e degli oltre 200 feriti di una strage che è ancora una ferita aperta nella storia del nostro paese"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Bologna, Orlando: "Attendiamo la verità completa sulla strage neofascista"

PalermoToday è in caricamento