rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Strade provinciali / Ventimiglia di Sicilia

"Un'opera attesa da 30 anni", consegnati i lavori della Sp6 Baucina-Ventimiglia di Sicilia

L'intervento riguarda circa 26 chilometri della strada provinciale, dall’innesto con la Statale 121 sino al tratto nel territorio di Trabia, sulla fascia costiera. L'intervento è stato finanziato dall'assessorato regionale alle Infrastrutture per un importo di oltre quattro milioni di euro

Al via i lavori di sistemazione dell’asse viario della strada provinciale 6 (SP6) di Baucina e Ventimiglia. Uno snodo che garantisce il collegamento dalla SS121 svincolo Baucina (km- 0+000) e attraversa e collega i territori dei comuni di Baucina, Ciminna, Ventimiglia di Sicilia, Caccamo, Trabia e Termini Imerese.

I lavori di ripristino e sistemazione dell'arteria stradale sono stati consegnati questo pomeriggio dal presidente della Regione Nello Musumeci e dall'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, nel corso di una cerimonia a Ventimiglia di Sicilia. Presenti anche i primi cittadini di Ventimiglia di Sicilia, Baucina, Caccamo, Ciminna, Trabia, Ficarazzi, Misilmeri, Villabate, Vicari, Marineo, Villafrati, Roccapalumba, Palazzo Adriano e Altavilla Milicia.

I lavori riguardano circa 26 chilometri della Sp6, dall’innesto con la Statale 121 sino al tratto nel territorio di Trabia, sulla fascia costiera. L'intervento è stato finanziato dall'assessorato regionale alle Infrastrutture per un importo di oltre quattro milioni di euro - nell’ambito del Piano di recupero della viabilità interna voluto dal governo Musumeci - a valere sulle risorse provenienti dal Poc 2014/20, destinati alla Città metropolitana di Palermo. Progetto e appalto sono stati curati dal dipartimento regionale Tecnico, che ha affidato l'espletamento della gara all'Urega di Palermo. Ad eseguire l'intervento è la ditta Cruschina Costruzioni Srl di Mussomeli (Cl) che si è aggiudicata la gara con un ribasso a base d’asta del 30,11 per cento per un importo pari a 2 milioni e 307 mila euro. La durata prevista dei lavori è un anno.

Nel novembre 2020 la Città metropolitana di Palermo, facendo proprie le richieste da parte dei sindaci si Ventimiglia di Sicilia e Baucina ha redatto uno studio di fattibilità tecnico economico per la realizzazione di lavori di manutenzione straordinaria mirati agli interventi di sistemazione della strada.

"L'avvio dei lavori sulla Sp 6, arteria di particolare importanza per la mobilità di questa area interna - ha sottolineato il presidente Musumeci - è un traguardo importante che migliorerà la qualità della vita di migliaia di abitanti del Palermitano".

"Un altro impegno mantenuto dal governo Musumeci - ha aggiunto l’assessore Falcone - nel recupero della viabilità interna della Sicilia. Lavori attesi da decenni che diventano realtà su una strada vitale per i collegamenti fra i centri dell’entroterra e la costa tirrenica nell’area di Trabia".

"La progettazione da parte dei tecnici e la inserzione di risorse regionali nel programma triennale per le opere pubbliche della Citta metropolitana ha consentito ancora una volta di raggiungere un obiettivo sollecitato da decenni", ha dichiarato il sindaco metropolitano Leoluca Orlando

"Dopo trent’anni di attesa, si realizzerà un’opera strategica per il territorio e fondamentale per il collegamento con Ventimiglia. Un preciso impegno del nostro Comune che, pur di vedere realizzata l’opera, ha contributo nella fase progettuale", ha detto Antonio Rini, sindaco di Ventimiglia di Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un'opera attesa da 30 anni", consegnati i lavori della Sp6 Baucina-Ventimiglia di Sicilia

PalermoToday è in caricamento