Stormo di uccelli migratori "dirotta" tre voli su Palermo

Erano diretti a Catania e sono atterrati a Punta Raisi circa un'ora dopo rispetto l'orario previsto: i passeggeri, piuttosto spazientiti all'inizio, hanno poi potuto raggiungere la città etnea a bordo di autobus messi a disposizione dalle stesse compagnie

Uno stormo di uccelli che si è trovato a passare in migrazione in volo sopra l'aeroporto di Catania, ha obbligato tre aerei che sarebbero dovuti atterrare nello scalo internazionale della città etnea, il "Vincenzo Bellini", ad essere "dirottati" su Palermo. E' successo ieri mattina.

I voli coinvolti sono: uno di Volotea delle 9.02 proveniente da Verona e quelli provenienti da Malpensa di Ryanair delle 8.40 e infine un altro arrivato da Amburgo,di EuroWings delle 8.46.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli aerei sono atterrati tutti circa un'ora dopo rispetto il loro orario previsto, mentre i passeggeri, piuttosto spazientiti all'inizio, hanno poi potuto raggiungere Catania a bordo di autobus messi a disposizione dalle stesse compagnie aeree. "La situazione è tornata alla normalità", hanno fatto poi sapere dalla Società Aeroporto Catania (Sac).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Condannato a 5 anni il questore di Palermo: "Caso Shalabayeva, fu sequestro di persona"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento