rotate-mobile
Cronaca Palazzo Reale-Monte di pietà

"Storie tangibili, brevi storie di oggetti narrati"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Storie tangibili, brevi storie di oggetti narrati": si chiama così la mostra all’Accademia di belle Arti di Palermo a cura di Giuseppina Pecoraino nell'atrio di Palazzo Santa Rosalia di via Papireto, 1 il 9 giugno 2022. (Vernissage-mostra dalle 18 alle 21. Apertura mostra 10/11/13/14 2022 dalle 9 alle 19).

Storie tangibili e' un evento composto da un allestimento di oggetti d'arte e'una azione performativa ,le due parti si incontrano e si fondono attraverso il suono d'un sax che in coda attira altri suoni come una melodica e piccoli strumenti improvvisati , non vi e'divisione tra musicisti performers oggetti narrati voci fuori campo e opere ironiche in mostra. Un filo conduttore di frasi chiave pescate e ripescate tra i testi comici di Giusva Pecoraino. Dove chi e'entrato in gioco sia come apprendista artista o come docente leader , Martina Pecoraino con il suo estroso laboratorio di ricerca nei linguaggi sperimentali,Gianni Pedone con le sue filosofiche visioni legati al mondo del designer, Marilena Pecoraro con le sue idee scaturite dalla sperimentazione con alla video Performance , con gli interventi strategici per un allestimento ecclettico di Sergio Sanna e Daniele Franzella. L'evento sarà documento attraverso un video curato da giovani studenti del corso di audio video di Marco Battaglia, la grafia è stata curata dal Uff.per la comunicazione diretta Fausto Gristina. 

L’evento organizzato dall’Accademia di belle Arti di Palermo è a cura di Giuseppina Pecoraino docente di decorazione e tecniche performative è un progetto che si snoda e si realizza in un percorso interdisciplinarie dei corsi accademici. Studenti Partecipanti: Azione performativa : Alberto Falco,Emanuele Attardi,Marzia Di Carlo,Martina Gaeta, Daniele Mangione,Daniele Mannino, Valentina Tetamo. Allestimento oggetti d’arte: Gloria Agnello,Emanuele Attardi,Cristina Borinschi,Chayma Bousoffara,Maria LauraCarollo,Daniela Costanza,Claudia Cordaro,Oscar Simone D’anca,Adele Gaeta,Anna Di Giandomenico,Arianna Imprescia,Francesco Leonardi,Jintao Li ,Yaqi Li,Federica Maria Madonia,Dario Matiello,Eleonora Massaro,Giulia Mezzapelle,Sonia Priulla,Martina Ribaudo,Veronica Rizzo,Morena Sanalitro,Gianluca Tarantino,Norma Tracolici,Claudia Villani. Documentazione video: Oliviero Tancredi Russo Pecoraino, Giulio Magazzu' , Riccardo Ranieri Alessandro d'india e Roberto Basile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Storie tangibili, brevi storie di oggetti narrati"

PalermoToday è in caricamento