Termini Imerese, stop allo stoccaggio e al trattamento dei rifiuti per Ecox e Gm

Il deputato regionale all’Ars, Luigi Sunseri, del Movimento 5 Stelle: "Pietra tombale su vicenda che ha colpito il territorio"  

Veduta di Termini

Stop allo stoccaggio e al trattamento dei rifiuti a Termini Imerese per  Ecox e Gm. La Regione ha emesso il provvedimento di revoca del processo autorizzativo per queste due società. Esulta il Movimento 5 Stelle che da tempo ha acceso i riflettori su questa vicenda “che – dicono il deputato regionale all’Ars, Luigi Sunseri, e il sindaco di Termini, Maria Terranova - ha colpito un territorio che ha già subito fin troppo dal punto di vista ambientale”.

“Adesso – affermano  Sunseri e Terranova - faremo in modo e vigileremo affinché i rifiuti stoccati all’interno della struttura, da quando lo scorso novembre l’impianto è stato sottoposto a sequestro giudiziario, possano essere smaltiti nel modo più consono e veloce possibile e che vicende come questa non accadano mai più. Termini Imerese e il suo territorio meritano ben altro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento