Cronaca contrada Paterna

Rifiuti a Terrasini, pericolo scampato: bocciata la stazione di trasferenza

La Regione Siciliana ha rigettato la richiesta dell'ITRAS di Favara. Si chiude un capitolo che per mesi ha lasciato con il fiato sospeso cittadini e politici

Si chiude definitivamente il capitolo stazione di trasferenza rifiuti a Terrasini che, per mesi, ha gettato nel panico gran parte della popolazione, contraria al progetto. La Regione Siciliana ha rigettato la richiesta dell’ITRAS di Favara, che voleva realizzare l'impianto in contrada Paterna.

La posizione della Regione era già chiara da un po'; durante la conferenza di servizi sul tema, che si è tenuta a luglio l'assessorato aveva fatto sapere attraverso una nota che l'orientamento era quello di rispettare la volontà del Comune e quindi di bocciare l'idea ma solo oggi è stata diramata la comunicazione ufficiale.

In difesa della salute dei cittadini, della tutela del territorio e della vocazione turistica di Terrasini, infatti, nelle settimane precedenti alla conferenza erano scese in campo anche le associazioni ambientaliste e il consiglio comunale, compresi i componenti della maggioranza, che hanno votato all'unanimità contro il progetto.

Anche i cittadini presero esplicitamente posizione, sempre a luglio scorso, occupando simbolicamente il Municipio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti a Terrasini, pericolo scampato: bocciata la stazione di trasferenza

PalermoToday è in caricamento