Cronaca Oreto-Stazione / Piazza Giulio Cesare

Extracomunitario picchiato e rapinato mentre preleva, arrestati due palermitani

E' successo all'interno della stazione centrale. La vittima è stata salvata dall'intervento di due agenti della Polfer. In manette due pluripregiudicati di 34 e 45 anni: dovranno rispondere anche di "violenza a pubblico ufficiale"

La stazione centrale

Hanno preso di mira un extracomunitario che stava prelevando dei soldi al bancomat all'interno della stazione centrale, lo hanno aggredito, insultato e rapinato, ma la polizia ferroviaria li ha bloccati e ammanettati. Adesso Rosario Ambrogio, 45 anni, e Paolo Giappone, 34 anni, devono rispondere di rapina aggravata in concorso. I due, entrambi pluripregiudicati, sono anche stati denunciati per resistenza,
minaccia, violenza a pubblico ufficiale e ingiuria aggravata dalla finalità a sfondo razziale.

Gli agenti della polfer, attirati dalle urla della vittima, sono intervenuti proprio mentre era in corso l'aggressione. Secondo quanto ricostruito dalla Polfer, lo straniero aveva appena prelevato 90 euro dallo sportello Postamat accanto al binario 1 quando i due palermitani lo hanno aggredito con calci e pugni e derubato. Non contenti, i due si sono scagliati anche contro i poliziotti. Il denaro sottratto è stato restituito alla vittima. L’arresto è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Extracomunitario picchiato e rapinato mentre preleva, arrestati due palermitani

PalermoToday è in caricamento