Cronaca Oreto-Stazione / Piazza Giulio Cesare

Stazione centrale, borseggiatore incastrato da una testimone: preso

Gli agenti della polfer hanno fatto scattare le manette ai polsi di T.M., 48 anni, per furto aggravato. Aveva preso di mira una donna che stava aspettando il treno per Agrigento, ma un'altra viaggiatrice ha dato l'allarme

Foto archivio

Borseggia una donna che stava aspettando il treno, ma un'altra viaggiatrice assiste alla scena e allerta la polizia. Gli agenti della polfer hanno fatto scattare le manette ai polsi di T.M., 48 anni, per furto aggravato.

L'uomo si è avvicinato alla malcapitata, che stava aspettando al binario 2 il treno diretto ad Agrigento. Una seconda passeggera ha assistito "in diretta" alla scena e ha fornito agli agenti una descrizione molto dettagliata che ha permesso di identificare l'uomo. E' invece riuscito a fuggire il suo complice.

"La polizia ferroviaria  - precisa una nota - allo scopo di prevenire e reprimere i reati in ambito ferroviario, effettua costantemente controlli ai convogli in arrivo e partenza nella Stazione di Palermo, così come nelle altre del capoluogo, sensibilizzando i passeggeri a non perdere mai di vista il proprio bagaglio e a prestarvi particolare attenzione nelle fasi più critiche del viaggio (ad esempio durante la discesa/salita, la sosta dei treni nelle stazioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione centrale, borseggiatore incastrato da una testimone: preso

PalermoToday è in caricamento