Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Brancaccio

“Volevano rubare cavi di rame” Brancaccio, tre arresti

Alla stazione ferroviaria i carabinieri hanno trovato un carrello con cinque spezzoni di corda lunghi un metro e mezzo che sarebbero stati utilizzati per il trasporto dei cavi di rame, e poco distante, una tenaglia da carpentiere

Tre ventenni sono stati arrestati dai carabinieri la notte scorsa a Palermo, per aver tentato di rubare dei cavi di rame dalle cabine elettriche della stazione ferroviaria di Brancaccio e della tratta ferroviaria Brancaccio-Termini Imerese. I militari hanno trovato un carrello con cinque spezzoni di corda lunghi un metro e mezzo che sarebbero stati utilizzati per il trasporto dei cavi di rame, e poco distante, una tenaglia da carpentiere con manico in gomma utilizzata per tranciare i cavi. I tre sono stati arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. Sottoposti al rito direttissimo, dopo la convalida dell'arresto sono stati condannati all'obbligo di firma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Volevano rubare cavi di rame” Brancaccio, tre arresti

PalermoToday è in caricamento