I lavori lungo la statale 121, torna percorribile un tratto del viadotto “Santa Maria"

Si riduce la porzione di strada, nella zona di Lercara, col senso unico alternato. Prevista anche l’apertura al traffico dell’intera carreggiata in direzione Palermo del viadotto “Feruzze 1”

Proseguono i lavori lungo la statale 121 e da domani altri tratti saranno percorribili. Nello specifico, è prevista l’apertura della carreggiata in direzione Palermo del viadotto “Santa Maria” a Lercara, con riduzione del tratto in senso unico alternato da 800 a 200 metri. Prevista poi l’apertura al traffico dell’intera carreggiata in direzione Palermo del viadotto “Feruzze 1” con conseguente disposizione del traffico su 2 carreggiate, ognuna a 2 corsie per senso di marcia di un tratto complessivo di 1600 metri.

A partire dal 27 novembre, è prevista l’apertura del viadotto San Leonardo a doppio senso di circolazione, con riduzione del tratto a senso unico alternato da 800 a 150 metri (e conseguente riduzione dei tempi di attesa).

“Sono contento oltre che per il procedere spedito dei lavori, soprattutto per il diminuire dei disagi per il territorio e per chi quella strada la percorre tutti i giorni",  commenta il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Giancarlo Cancelleri che venerdì sarà in cantiere per verificare le aperture di questa settimana.

“Lo dico sempre e ne sono convinto, l’unico modo per fare il bene dei cittadini e consegnare velocemente a questi territori una viabilità sicura e moderna, è lavorare. Per questo ringrazio tutte le imprese, il General contractor che ha sensibilmente accelerato e Anas, che porta avanti questi cantieri con attenzione", conclude Cancelleri.

Il viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Giancarlo Cancelleri, proprio per verificare lo stato di avanzamento dei lavori della strada statale 121, venerdì alle 11 si recherà sul posto per effettuare un sopralluogo. Mentre domani, martedì 24, sarà a Palermo per partecipare, alle 10,30, a un’audizione all’Ars, per la problematica che riguarda il Cas(Consorzio Autostrade Siciliane), e per effettuare, alle 15:30, un sopralluogo al cantiere dell’anello ferroviario di piazza Castelnuovo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento