Calcio, premio Melvin Bitrayya ad Asd Bagheria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Melvin Bitrayya era un ragazzo palermitano mauriziano che continua a vivere nel cuore di tutti noi e di tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato. Come ogni anno lo ricordiamo con un inno alla vita, allo sport, con questo campionato e questa splendida partecipazione da parte di tutta la città". Così il sindaco Leoluca Orlando in occasione del Premio Fair Play, organizzato al centro sportivo Santocanale e intitolato a Melvin Bitrayya, giovane mauriziano di 20 anni, morto nel 2014.  

L'evento è organizzato dalla delegazione provinciale Figc–Lnd, con il comitato regionale Sicilia della Federcalcio, dal Coni point di Palermo, dal comitato italiano paralimpico di Palermo e dall’amministrazione comunale.  Il riconoscimento quest'anno è andato all'Asd Bagheria “Città delle Ville” perchè "nel corso della stagione sportiva 2017/2018 si è particolarmente distinta per “Fair Play” dentro e fuori il campo di gioco".
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento