rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Petralia Soprana

Allarme spopolamento nelle Madonie, fiaccolata a Petralia Soprana: "Restare nei nostri paesi è un diritto"

All'iniziativa dei forum e delle consulte giovanili madonite, in programma martedì, parteciperà anche l'associazione "Nun si parti", che si è recentemente resa protagonista della protesta all’aeroporto Falcone Borsellino contro il caro voli. "Per fermare l'emigrazione forzata servono risorse adeguate"

Una fiaccolata per lanciare l’allarme sullo spopolamento delle Madonie. E' questa l’iniziativa dei forum e delle consulte giovanili madonite, che hanno organizzato la manifestazione per giorno 27 dicembre, alle 18, a Petralia Soprana. Si partirà da piazza Duomo, per arrivare presso l’Aula Polifunzionale, dove si svolgerà un momento di dibattito sul tema dell’emigrazione forzata dalla Sicilia. 

Alla fiaccolata parteciperà anche l'associazione "Nun si parti", che si è recentemente resa protagonista della protesta all’aeroporto Falcone Borsellino contro il caro voli. 

"Da anni - spiegano i presidenti delle consulte Madonie - siamo impegnati per promuovere lo sviluppo economico, sociale e culturale dei paesi dell’entroterra siciliano. Lanciamo l’allarme per fermare l’emigrazione forzata dalla Sicilia. L’isola si sta via via spopolando, più di 800 mila residenti mancano all’appello, emigrati al Nord Italia o all’estero per studiare o lavorare. Le istituzioni regionali e nazionali sembrano non accorgersi del problema, che colpisce con maggior forza le aree interne. Abbiamo da poco appreso di aver perso i fondi per la montagna perché la Regione Siciliana non ha presentato istanza in tempo. Come pensiamo di fermare lo spopolamento se non abbiamo risorse adeguate?".

La fiaccolata sarà un’occasione per accendere i riflettori sul tema e per presentare le azioni che le consulte e i forum delle Madonie intendono mettere in campo in futuro per invertire la tendenza. "Vogliamo che sia ristabilito il diritto a restare nei nostri paesi. Invitiamo tutti gli abitanti delle Madonie a partecipare per iniziare un lavoro serio che coinvolga e unisca amministratori, giovani e cittadini di tutti i Comuni", concludono gli organizzatori della fiaccolata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme spopolamento nelle Madonie, fiaccolata a Petralia Soprana: "Restare nei nostri paesi è un diritto"

PalermoToday è in caricamento