Cronaca

Sperone, armati di pistola rapinano due pasticcerie in 5 minuti

La polizia è a caccia di due giovani, protagonisti di un doppio assalto a ora di cena. Il primo blitz in via Luigi Galvani, poi nel mirino è finito il bar Splendore, in via Amedeo D'Aosta, a poche centinaia di metri di distanza

Il bar Splendore in via D'Aosta

Cinque minuti di ordinaria follia. Due giovani questa sera - con il volto coperto e armati di pistola - si sono resi protagonisti di due rapine nella zona della Sperone: nel mirino è finita prima la pasticceria Porretto, in via Luigi Galvani, poi il bar Splendore, nella vicinissima via Amedeo D'Aosta (a poche centinaia di metri di distanza).

Due rapine lampo, avvenute tra le 20.10 e le 20.15 circa. Su entrambi gli episodi sta indagando la polizia. Decisive potrebbero essere le immagini dei sistemi di videosorveglianza, al momento al vaglio degli agenti. Gli autori dei colpi, secondo le prime informazioni, sarebbero due giovani di circa 25 anni.

Tutti e due sarebbero entrati in azione armati di pistola e con il volto coperto dal passamontagna. Dopo il primo "raid" - nella pasticceria Porretto - sarebbero schizzati a bordo di un'auto verso corso dei Mille, per dirigersi appunto in via D'Aosta. Qua hanno puntato il bar Splendore, che in un amen è stato rapinato. Il bottino, di quest'ultimo colpo, sarebbe di oltre mille euro, tra contanti e monetine. Ma sarebbero stati rubati anche parecchi Gratta e vinci. Secondo le prime informazioni raccolte sembrerebbe che i due siano stati aiutati da un terzo uomo, che avrebbe fatto da autista.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, armati di pistola rapinano due pasticcerie in 5 minuti

PalermoToday è in caricamento