rotate-mobile
Cronaca Sperone / Via XXVII Maggio

Sperone, pietra contro il tram: vetro in frantumi e paura per i passeggeri

Il racconto a PalermoToday del conducente: "Il mezzo era pieno, molti i bambini presenti. Per poco non è stato colpito qualcuno". La "freccia 3P" - vettura intitolata al beato Pino Puglisi - è stata costretta a rientrare in rimessa e successivamente sostituita

Attimi di paura oggi pomeriggio per i passeggeri della linea 1 del tram. Ignoti hanno lanciato una pietra, frantumando un vetro della vettura. E' accaduto in via XXVII Maggio, nel quartiere Sperone. Fortunatamente nessuno dei passeggeri a bordo è rimasto ferito: "Solo tanto spavento" riferisce a PalermoToday Michele Cangelosi, conducente dell'Amat in quel frangente alla guida del mezzo.

"Il tram era pieno, molti i bambini presenti - racconta Cangelosi -. Sono stati i passeggeri a dare l'allarme: la pietra ha mandato in frantumi uno dei vetri del penultimo vagone, solo per poco non è stato colpito qualcuno. Per sicurezza, ho fatto scendere tutti i viaggiatori. Ho subito chiamato il 113, contestualmente ho avvertito uno dei miei superiori".

Il tram "freccia 3P" - intitolato al beato Pino Puglisi - è stato costretto a rientrare nella rimessa di Roccella. In linea è stato rimpiazzato con un altro convoglio. Non è stato necessario l'intervento della polizia: sarà il conducente a sporgere denuncia. "Episodi del genere - aggiunge l'autista dell'Amat - si verificano sempre più frequentemente, siamo nel mirino dei vandali. Lo scorso 22 novembre sono stato vittima di un altro atto vandalico, nei pressi della chiesa di San Giovanni dei Lebbrosi: mentre ero alla guida del tram numero 1, una pietra per poco non ha sfondato il parabrezza".

Ennessimo atto vandalico ai danni del tram, Cataldi (Cobas): "Serve più sicurezza"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, pietra contro il tram: vetro in frantumi e paura per i passeggeri

PalermoToday è in caricamento