Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sperone / Via XXVII Maggio

Sperone, riprendono i lavori nell'area dell'ex asilo vandalizzato e incendiato

Dopo l'abbattimento della struttura di via XXVII Maggi, la riqualificazione era stata interrotta a causa del Covid. Adesso la Reset ha avviato la pulizia ed entro l'estate allestirà una zona verde con parco giochi e campo di calcio. Giambrone: "I ragazzi avranno uno spazio di socialità"  

Ripresi i lavori per la sistemazione a verde dell'area di via XXVII Maggio, allo Sperone, dove l'amministrazione comunale aveva proceduto all'abbattimento del rudere di un asilo mai entrato in funzione perché vandalizzato e gravemente danneggiato da un incendio.

Successivamente all'abbattimento, l'Ordine degli architetti in collaborazione con il Comune e la vicina scuola "Pertini", ha organizzato un percorso di progettazione partecipata, che ha coinvolto anche i bambini del quartiere per decidere come utilizzare l'area, dove sorgerà una zona verde con un parco giochi ed un piccolo campo di calcio. 

Adesso la Reset ha avviato la pulizia e nelle prossime settimane, sempre tramite la partecipata del Comune partiranno i lavori che, Covid permettendo, dovrebbero essere pronti entro l'estate. "Riprendono i lavori che erano stati interrotti a causa della pandemia - il vicesindaco Fabio Giambrone -. Ci avviamo quindi a restituire ai bambini e ai ragazzi del quartiere uno spazio di socialità e aggregazione e nel quale si potranno realizzare attività sportive, con l'auspicio che tutti, tutte le famiglie e i bambini anche con la collaborazione della scuola se ne prenderanno curo e sapranno custodirlo".

Per l'assessore al Verde, Sergio Marino, "il percorso avviato può ben considerarsi la migliore soluzione per ottenere, attraverso la partecipazione attiva dei bambini, il sostegno dei residenti in questo intervento di riqualificazione. La creazione di aree a verde e del  campo di calcio sono certamente adeguate a dare massimo risalto ed utilità a questo intervento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sperone, riprendono i lavori nell'area dell'ex asilo vandalizzato e incendiato

PalermoToday è in caricamento