menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cadavere di Ferrara dopo l'omicidio a Camporeale

Il cadavere di Ferrara dopo l'omicidio a Camporeale

Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

È successo vicino alla chiesa del paese. La vittima, Benedetto Ferrara, sarebbe stata raggiunta da cinque proiettili. Dietro il delitto una lite dai contorni ancora da definire. Indagano i carabinieri

Omicidio a Camporeale. Un ragazzo di 26 anni, Benedetto Ferrara, è stato ucciso ieri sera con diversi colpi di pistola esplosi nel centro del piccolo comune in provincia di Palermo. Stando alle prime informazioni il giovane avrebbe avuto un'accesa discussione con un coetaneo che poi, in circostanze ancora da chiarire, avrebbe impugnato e puntato l'arma contro la vittima per poi aprire il fuoco.

Fermato un giovane: "È stato lui a sparare"

Sul posto sono intevenuti i sanitari del 118 che però non hanno potuto fare nulla per strappare il giovane alla morte. L'indiziato numero uno sarebbe un 28enne che si sarebbe allontanato dopo l'accaduto, facendo scattare le ricerche dei carabinieri della stazione di Camporeale e della compagnia di Partinico. Indagini in corso.

"Esprimo viva condanna - ha scritto don Antonio Caruso, arciprete di Camporeale - per l’omicidio commesso proprio davanti alla chiesa di Camporeale stasera. La vittima è Benedetto Ferrara (foto allegata). Elevo al Signore la mia preghiera e sono vicino ai familiari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento