Cronaca Palazzo Reale-Monte di pietà

Ai domiciliari, ma smercia droga Arrestato insieme a un complice

In manette un pregiudicato di 25 anni. Spacciava hashish nonostante fosse in regime di detenzione per rapina nella sua casa di via Mongitore. Con lui in cella un coetaneo

G. B. C., spacciava nonostante fosse ai domiciliari

 

Forse per spezzare la monotonia delle giornate, sicuramente per guadagnare qualcosa, spacciava mentre era agli arresti domiciliari. Ieri però è stato scoperto dai carabinieri ed è finito prima in manette poi all'Ucciardone.
 
Protagonista della vicenda G. B. C, pregiudicato di 25 anni. Con lui in cella anche un coetaneo incensurato, G. P. (nella foto) I due sono stati trovati in compagnia, a casa, in via Mongitore,  dove il pregiudicato era in regime di detenzione. G. P. aveva addosso un panetto da 100 grammi di hashish. Nella casa sono stati poi ritrovati altri 7 panetti della stessa sostanza per complessivi 700 grammi, un bilancino di precisione e 2.550 euro in contanti.
 
PISANO GIUSEPPE-2
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, ma smercia droga Arrestato insieme a un complice

PalermoToday è in caricamento