Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Via Nino Martoglio

Sorpresi con l'eroina nascosta in bocca a Ballarò: quattro arresti

Nel quartiere avevano la loro base operativa: un magazzino, gestito da due donne nigeriane, dove tenevano la droga. I quattro, tutti nigeriani, sono stati fermati in via Martoglio mentre spacciavano. Identificati e segnalati all’autorità prefettizia anche due acquirenti, italiani

Ricevevano le ordinazioni di eroina via telefono, andavano in un magazzino - gestito da due donne nigeriane a Ballarò - a prendere la droga, la nascondevano in bocca e poi, a turno, la portavano al cliente. Quattro nigeriani sono stati arrestati per spaccio di stupefacenti. La squadra motociclisti del nucleo radiomobile dei carabinieri li ha colti sul fatto in via Martoglio. In manette sono finiti Emmanule Onwukegwu, 19 anni, Ikechukwu Chukwuka, 30 anni, Favour Osunde, 23 anni e Lucky Josua, 30 anni. Indagini in corso sulle due nigeriane. Identificati e segnalati all’autorità prefettizia anche due acquirenti, italiani, che avevano appena comprato una dose.

Al termine delle formalità di rito, i nigeriani sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. Dopo la convalida degli arresti, il giudice ha disposto per Lucky Josua l’obbligo di dimora nel Comune di Palermo, mentre per gli altri tre è scattato l’obbligo di presentazione alla polizia gidiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con l'eroina nascosta in bocca a Ballarò: quattro arresti

PalermoToday è in caricamento