Cronaca Zen / Via Agesia di Siracusa

Spacciavano droga allo Zen, carabinieri arrestano due giovani pusher

Si tratta di Giovanni Cionti (32 anni) e Fabrizio Spinnato (19 anni), sorpresi in via Agesia di Siracusa mentre tiravano fuori gli stupefacenti da uno zaino per consegnarli ad alcuni consumatori. Giudicati per direttissima sono stati sottoposti all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria 

I carabinieri della stazione di San Filippo Neri hanno arrestato due giovani pusher che spacciavano droga in via Agesia di Siracusa, allo Zen. I militari dell’Arma hanno sorpreso gli spacciatori mentre consegnavano la droga ad alcuni consumatori. Sono così scattate le manette ai polsi per due giovani: Giovanni Cionti e Fabrizio Spinnato, entrambi palermitani, rispettivamente di 32 e 19 anni.

Cionti e Spinnato tenevano nascosti gli stupefacenti in uno zaino. Nel corso della perquisizione personale, i carabinieri hanno rinvenuto nello zaino tenuto in spalla da Spinnato 76 dosi di hashish, per un peso complessivo di 204 grammi; 28 bustine di marijuana, del peso complessivo di 68 grammi e 251 euro provento dell’attività illecita.

Tratti in arresto con l’accusa di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati giudicati con il rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo. A seguito di convalida dell’arresto sono stati entrambi sottoposti alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano droga allo Zen, carabinieri arrestano due giovani pusher

PalermoToday è in caricamento