Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Zen

Spaccia droga e la nasconde su un albero: arrestato allo Zen

A finire in manette - con l'accusa di spaccio e detenzione illecita di stupefacenti - è stato un palermitano di 28 anni, sorpreso dai carabinieri mentre era "all'opera"

Blitz dei carabinieri in un padiglione dello Zen. A finire in manette con l'accusa di spaccio e detenzione illecita di stupefacenti è stato Francesco Nicolosi, 28 anni, nato a Palermo. I militari della compagnia di San Lorenzo - a seguito di un servizio di osservazione - hanno appurato che, in due circostanze diverse, Nicolosi aveva ceduto a un cliente della sostanza stupefacente. "La droga - hanno spiegato i carabinieri - era custodita in un sacchetto, che era sistemato su un albero, non lontano da dove effettuava le operazioni di smercio".

In un secondo momento è scattata la perquisizione: i carabinieri hanno rinvenuto 32 grammi di hashish (divise in 26 stecche), otto grammi di marjuana e 10 euro, ritenuto provento dell’attività illecita. Nicolosi è stato portato nella sua abitazione. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia droga e la nasconde su un albero: arrestato allo Zen

PalermoToday è in caricamento