Cronaca Zen

Spaccio di cocaina e hashish tra il Capo e lo Zen, tre pusher arrestati

Complessivamente le fiamme gialle hanno sequestrato circa 150 grammi di sostanze stupefacenti. A due degli indagati sono stati concessi i domiciliari, per il terzo è invece stato disposto l'obbligo di dimora

foto archivio

Centocinquanta grammi di droga sequestrata e tre arresti. E' il bilancio dei controlli antidroga effettuati dai militari della guardia di finanza del gruppo pronto impiego di Palermo.

La prima operazione, condotta nel quartiere del “Capo”, ha consentito di sorprendere mentre spacciavano droga due pusher che prelevavano le singole dosi, già preparate, da un nascondiglio improvvisato.

La seconda operazione, invece, ha avuto come teatro operativo lo “Zen 1”, dove anche in questo caso è stato individuato un pusher intento a spacciare stupefacenti, nascosti tra le siepi e di volta in volta presi per essere venduti.
      
La droga - 75 grammi di marijuana, 76 grammi di hashish e 3 grammi di cocaina - è stata sequestrata, cosi come 450 euro in banconote di piccolo taglio, il presunto ricavo dello spaccio.  A due degli indagati sono stati concessi i domiciliari, per il terzo è invece stato disposto l'obbligo di dimora

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina e hashish tra il Capo e lo Zen, tre pusher arrestati

PalermoToday è in caricamento