L'appuntamento con i clienti in centro e la cocaina in auto, arrestato ventenne

E' stato bloccato dalla polizia nei pressi di via Roma. In manette per spaccio, nel corso di un'altra operazione, un altro ventenne e un uomo di 31 anni. Devono rispondere di detenzione e spaccio di droga

parte della droga sequestrata

Tre arresti in poche ore e decine di dosi di stupefacenti sotto sequestro. E' il bilancio dei controlli antodroga effettuati dalla polizia nella zona di via Roma, in via Oreto e al Capo. In manette sono finiti Emanuele Pizzo, 20 anni; Giovanni Giacalone, 31 anni e Alessio Lo Verde, 20 anni. Due giovani sono stati invece segnalati come assuntori.

I "falchi" della Mobile sono intervenuti prima in via San Cristoforo. Qui hanno sorpreso Pizzo mentre cedeva della cocaina a un cliente. Nell'auto di Pizzo sono state ritrovate altre dosi di cocaina e 100 euro in banconote di piccolo taglio, ritenute provento dell’attività illecita.

Con modlità analoghe è stato arrestato anche Giacalone. Durante alcuni servizi di osservazione in via Oreto, gli agenti lo hanno notato arrivare con uno scooter all'appuntamento con una persona, alla quale ha ceduto qualcosa. L’intervento dei poliziotti ha permesso di accertare che si trattava di droga. Giacalone è stato perquisito e trovato in possesso di sette dosi di cocaina e alcune di marijuana, nonchè 20 euro in banconote di piccolo taglio.

Da ulteriori accertamenti è emerso che il motociclo su cui era arrivato Giacalone apparteneva a Lo Verde. La pattuglia ha quindi raggiunto la sua abitazione al Capo e lo ha bloccato mentre stava per uscire di casa. Con sè aveva 108 grammi di cocaina, contenuta in 5 involucri e già in dosi pronte per lo spaccio. Nell'abitazione, invece, è stato trovato tutto il materiale per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino di precisione e 980 euro in banconote di diverso taglio, ritenute provento dello spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento