Sotto l'albero di Natale tanta solidarietà: studenti donano pasti caldi ai senzatetto

Gli allievi del Cirs Onlus, centro di formazione professionale che opera nell'Isola, hanno cucinato e distribuito i pasti.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In Sicilia Natale all'insegna della solidarietà. Gli allievi del Cirs Onlus, centro di formazione professionale che opera nell'Isola, hanno cucinato per i senzatetto e distribuito il cibo in strada a Palermo, Mistretta, Messina e Santa Teresa Riva. Ieri e oggi gli allievi dei corsi di ristorazione hanno preparato e confezionato i pacchi contenenti pasti della tradizione natalizia.

I ragazzi della sede palermitana, coordinati dai docenti di cucina Pietro Pepe e Gioacchino Maltese, insieme ai volontari dell'associazione "Cuore Che vede" hanno distribuito le pietanze ai senza fissa dimora, mentre gli allievi dei percorsi del benessere hanno donato prodotti per la cura del corpo.

A Mistretta, con l'ausilio dei servizi sociali e dell'associazione di volontariato San Vincenzo De Paoli, i ragazzi della II A guidati dal prof. Salvatore Imbordino, hanno offerto pasti alle persone meno abbienti della "Casa della carità". Gaetano Borgosano, docente di ristorazione della sede di Messina, ha invece guidato gli allievi nella preparazione di pietanze della tradizione donate alla Mensa dei poveri di Sant'Antonio guidata da Padre Adriano, la responsabile Elena Donato e dal direttore del Santuario Padre Mario Magro. A Santa Teresa Riva, gli allievi guidati dallo chef Paolo Romeo, in collaborazione con il Lions club Quasimodo Roccalumera, hanno donato quanto preparato agli ospiti dell'Istituto Enrico Trimarchi delle suore Serve dei Poveri in collaborazione con don Agostino Cappellano e suor Anna Milano.

Torna su
PalermoToday è in caricamento