Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Mafia e scommesse, Malta sospende licenza a Bacchi: conti gioco bloccati

Dopo l'operazione di polizia "Game over" e i 31 arresti l'authority maltese ha bloccato la piattaforma (e i siti collegati). "Gli scommettitori con pagamenti in sospeso si rivolgano alla Mga per avere assistenza"

Tolta la licenza alla Phoenix International Limited, bloccati i conti gioco degli scommettitori. La Malta Gaming Authority, dopo aver ricevuto l’ordinanza di custodia cautelare e gli atti dell’operazione di polizia “Game over”, ha bloccato la piattaforma che faceva capo a Benedetto Bacchi, finito ieri in manette per associazione mafiosa, illecita concorrenza e altri reati in quanto considerato vertice di un’organizzazione criminale capace di ricavare un milione di euro al mese.

Bacchi, il re delle scommesse che voleva conquistare Palermo

Oggi - come riporta Agipronews - è arrivata la misura della Malta Gaming Authority, l’ente regolatore di gioco maltese da cui la Phoenix aveva ottenuto la licenza a operare. Il provvedimento è attivo con effetto immediato e prevede anche lo «stop a tutte le operazioni di gioco, alla registrazione di nuovi clienti, alle transazioni finanziarie sui siti web, compresi i depositi e i prelievi dei clienti» nonché la consegna all’Authority di tutta la documentazione che sarà richiesta.

"Le scommesse della mafia", le sale sequestrate a Palermo e provincia

La Malta Gaming Authority fa notare inoltre che il blocco delle operazioni è esteso a tutti i siti collegati alla società che fanno riferimento alla licenza in oggetto per raccogliere scommesse. Gli scommettitori che avessero pagamenti in sospeso con i siti della Phoenix, possono rivolgersi direttamente alla Mga per avere assistenza. Sono undici i punti gioco a cui sono stati apposti i sigilli a Palermo, oltre una decina quelli sequestrati in provincia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mafia e scommesse, Malta sospende licenza a Bacchi: conti gioco bloccati

PalermoToday è in caricamento