Cronaca

Ztl, chiesta sospensione immediata: venduti 3 mila pass in un giorno

A una settimana dall'entrata in vigore del provvedimento, Confesercenti "implora" lo stop all'amministrazione comunale. L'acquisto delle schede: modificati i giorni di apertura degli uffici Amat. Ecco come fare

La Zona a traffico limitato non convince Confesercenti Palermo, che a una settimana dall'entrata in vigore del provvedimento ha chiesto all'amministrazione comunale di sospendere l'interdizione alle auto del centro storico. I commercianti sono preoccupati: "Si è registrato un calo dell'affluenza nei negozi, già provati dalla crisi economica", è l'allarme lanciato da Confesercenti. Il presidente Mario Attinasi spiega: "Gli unici contenti sono i residenti. La Ztl potrebbe essere un valore aggiunto ma solo con servizi a supporto, come nelle grandi città, come i parcheggi e i servizi pubblici che devono essere potenziati e possibilmente fare la spola tra parcheggi e centro...".

Confesercenti aveva proposto un pacchetto di contromisure: pulizia, decoro, sicurezza, parcheggi, domeniche pedonali. Proposte rimaste inascolate, per Confesercenti, che per questo motivo chiede la sospensione immediata della Ztl. "Servono servizi importanti per supportare un provvedimento che sembra così 'impattante' anche per l'economia di un centro così grande e che potrebbe essere in questo momento anche un assist per i centri commerciali purtroppo".

Per migliorare la rete vendita dei pass giornalieri, intanto, sono stati modificati i giorni di apertura di alcuni uffici Amat dove è possibile acquistare le schede. La vendita sarà ora possibile negli uffici e nei punti vendita Amat. Ovvero gli sportelli di via Borrelli (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 18), via Giusti (lun-ven 8/13 e solo lunedì e mercoledì anche 14.45/17) - piazza De Gasperi (lun-ven 8/13 e solo lunedì e mercoledì anche 14.45/17) - stazione centrale (lun-ven 7,30/13 e solo martedì e giovedì anche 14,45/17), via Basile (lun-ven 8/13 e solo lunedì e mercoledì anche 14.45/17), e Politeama da lunedì a venerdì 8/20.

"Amat - si legge in una nota - ricorda che l’acquisto del pass giornaliero per accedere nella zona a traffico limitato può avvenire anche attraverso: la piattaforma informatica https://ztl.comune.palermo.it  (portale della Mobilità del Comune di Palermo) con cui il può essere comodamente pagato anche online (e quindi ottenuto immediatamente); le sedi Aci di Palermo e provincia e sportelli delegati, con pagamento e rilascio immediato. Amat ha già provveduto alla data odierna alla vendita di circa 3 mila pass, quasi integralmente utilizzati".

"L’attivazione dei pass può avvenire anche nei giorni successivi all’acquisto - dicono dal Comune -, non c’è scadenza. Si possono acquistare contestualmente anche più titoli per l’ingresso in Ztl. Il pass giornaliero deve essere attivato prima di entrare nella Ztl, con una delle seguenti modalità: sms al numero 3399942927, scrivendo nell’ordine: "ZTL targa codice". Tra gli elementi dovrà esserci lo spazio, quindi: ZTL(spazio)targa(spazio)codice. Le istruzioni d’uso della scheda pass giornaliero sono descritte sul retro del tagliando in italiano e inglese. La stessa procedura potrà essere fatta anche attraverso l’App “Ztl Palermo” che consente l’attivazione immediata dei permessi giornalieri anche pochi istanti prima di accedere fisicamente all’area a traffico limitato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, chiesta sospensione immediata: venduti 3 mila pass in un giorno

PalermoToday è in caricamento