Sorvegliato speciale palermitano trovato a Napoli: arrestato

La polizia ha sorpreso e arrestato un 33enne. L’uomo, proveniente da Palermo, è stato rintracciato dagli agenti in uno stabile di corso Novara, nel quartiere Vasto

E' ritenuto "responsabile del reato di violazione degli obblighi previsti dalla sorveglianza speciale". Un palermitano di 33 anni, Benito Marino, è stato arrestato a Napoli dagli agenti del commissariato Vicaria Mercato. L’uomo, proveniente da Palermo, è stato rintracciato dai poliziotti in uno stabile di corso Novara, nel quartiere Vasto. Gli agenti hanno accertando che il palermitano aveva appena violato l’obbligo di soggiorno nel capoluogo siciliano. Pertanto il 33enne è stato arrestato e portato nel carcere napoletano di Poggioreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento