Cronaca Mezzojuso

"Non diffamò il sindaco di Mezzojuso", cadono le accuse contro Massimo Giletti

Il gup di Termini Imerese ha stabilito il non luogo a procedere per il presentatore del programma "Non è l'Arena", l'ex opinionista Klaus Davi e Andrea Salerno, direttore de La7. Erano stati querelati dal primo cittadino per alcuni servizi sulla vicenda delle sorelle Napoli

Nessuna diffamazione da parte del conduttore Massimo Giletti nei confronti del sindaco di Mezzojuso Salvatore Giardina. Lo ha deciso il gup di Termini Imerese Stefania Galli che ha stabilito il non luogo a procedere nei confronti del presentatore del programma "Non è l'Arena", dell'ex opinionista della trasmissione Klaus Davi e di Andrea Salerno, direttore de La7. I tre erano stati querelati dal primo cittadino di Mezzojuso per alcuni servizi sulla vicenda delle sorelle Napoli, le proprietarie di un'azienda agricola che hanno più volte denunciato minacce e intimidazioni mafiose per costringerle a cedere l'attività.

Secondo Giardina nel corso della trasmissione l'intera comunità cittadina sarebbe stata "messa in cattiva luce". Per il giudice invece "il fatto non sussiste". "Sono profondamente deluso e amareggiato. Fa rabbia sapere che ci sia qualche paesano che osanni Giletti dopo tutto il fango che ci ha buttato", il laconico commento su Facebook. "Mi spiace solo - dice adesso Giletti - che il Comune di Mezzojuso abbia speso tanti soldi per una causa velleitaria".

Sorelle Napoli, Giardina ancora contro Giletti: "Paese sotto scacco della disinformazione"

.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non diffamò il sindaco di Mezzojuso", cadono le accuse contro Massimo Giletti

PalermoToday è in caricamento