rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca Noce / Via Francesco Padovani, 27

La figlia si sente male, la madre ha il femore rotto e non può aprire ai soccorsi: intervento dei vigili del fuoco

E' successo in via Francesco Padovani, zona Zisa. Grazie all'aiuto di un'autoscala i pompieri sono entrati dal balcone e hanno aperto agli operatori del 118

E' a letto con il femore rotto, chiama il 118 perché la figlia che vive in casa con lei si sente male, ma non può alzarsi per aprire alla porta. Così arrivano i vigili del fuoco che dalla finestra fanno ingresso nell'appartamento e permettono agli operatori sanitari di soccorrere la donna. 

E' successo questa mattina in via Francesco Padovani, zona Zisa. Alle 8.43 la chiamata ai vigili del fuoco: al civico 27 c'è una donna in stato di incoscienza, ha bisogno d'aiuto. Si sospetta un ictus. Una volta giunti sul posto con un'ambulanza, però, il campanello ha suonato a vuoto. 

In casa c'era soltanto la madre, allettata per via di una frattura al femore e per questo motivo impossibilitata ad alzarsi. Grazie all'aiuto di un'autoscala, i vigili sono entrati dal balcone e hanno aperto agli operatori medici che hanno immediatamente soccorso la donna che, subito dopo, è stata trasferita al pronto soccorso. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La figlia si sente male, la madre ha il femore rotto e non può aprire ai soccorsi: intervento dei vigili del fuoco

PalermoToday è in caricamento