rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Ciaculli

Il Siulp si riunisce da Padre Garau

Oltre quaranta dirigenti sindacali provenienti da tutte le province siciliane daranno così un segnale di vicinanza dei poliziotti a chi quotidianamente è impegnato sul fronte antimafia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il 29 aprile prossimo è convocato il Direttivo Regionale del SIULP (il sindacato di polizia) – Sicilia presso un bene confiscato alla mafia, sito a Ciaculli ed affidato alla Cooperativa “Jus Vitae” di padre Antonio Garau. Oltre quaranta dirigenti sindacali provenienti da tutte le province siciliane daranno così un segnale di vicinanza dei poliziotti a chi quotidianamente è impegnato sul fronte antimafia e rende produttivi i beni già appartenuti a famiglie mafiose, restituendoli alla fruizione da parte della collettività. In particolare, in questo sito coltivato a mandarineto è in via di realizzazione una fattoria didattica che consentirà a diversi giovani in uscita dalle comunità-famiglia di inserirsi nel mondo del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Siulp si riunisce da Padre Garau

PalermoToday è in caricamento