menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassazione respinge il ricorso: Silvana Saguto definitivamente fuori dalla magistratura

La Suprema Corte ha confermato la sanzione disciplinare della rimozione per l'ex presidente della sezione Misure di prevenzione di Palermo, sotto processo a Caltanissetta

Silvana Saguto è definitivamente fuori dalla magistratura. La Corte di Cassazione ha confermato la sanzione disciplinare della rimozione per l'ex presidente della sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Palermo, a processo a Caltanissetta con l'accusa di aver gestito illecitamente le procedure di designazione degli amministratori giudiziari dei beni sequestrati e confiscati alla mafia.

Con la sentenza depositata oggi, la Suprema Corte ha ritenuto in parte "inammissibile" e in parte "infondato" il ricorso presentato dal giudice e accolto in parte quello del ministero della Giustizia, che ha presentato un reclamo, da parte della sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura, contro l’assoluzione da una serie di contestazioni disciplinari. Il caso dovrà quindi tornare nuovamente alla sezione disciplinare del Csm.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e Società

Festival di Sanremo: il testo della canzone "Amare" de La Rappresentante di Lista

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento