Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Gustavo Roccella

Fugge all'alt e in auto nasconde 280 stecche di sigarette di contrabbando: arrestato

Inutile il tentativo di scappare per Gaetano Catalano, 43 anni, che è stato bloccato da carabinieri e finanzieri in via Gustavo Roccella. Dopo aver perquisito il suo mezzo, gli investigatori hanno trovato oltre 50 chili di "bionde" nascoste nel bagagliaio

I carabinieri gli hanno intimato di fermarsi in via Gustavo Roccella, al Villaggio Santa Rosalia, ma lui ha invece deciso di scappare: è stato bloccato dai militari, assieme ai Baschi verdi del Gruppo pronto impiego della guardia di finanza, poco più avanti e in auto nascondeva più di 50 chili di sigarette di contrabbando. Per l'uomo è così scattato l'arresto.

A finire ai domiciliari per contrabbando di tabacchi è stato Gaetano Catalano, 43 anni, al quale viene contestata - per via della fuga davanti all'alt - anche la resistenza a pubblico ufficiale.

Con la perquisizione compiuta sul mezzo dell'indagato, gli investigatori hanno scoperto 4 sacchi nel bagagliaio, in cui si trovavano quasi 280 stecche di sigarette di marca "Cheap white", del peso complessivo di oltre 50 chili. I pacchetti erano tutti privi del sigillo del Monopolio di Stato.

Le sigarette trasportate dall'uomo sono in realtà prodotte legalmente in alcuni paesi dell’Est e del Medio Oriente, spesso con pacchetti molto simili alle marche più conosciute ed acquistate in Europa, ma non sono ammesse alla vendita all'interno dell'Ue: per questo la guardia di finanza le ha sequestrate. L'indagato è finito agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge all'alt e in auto nasconde 280 stecche di sigarette di contrabbando: arrestato

PalermoToday è in caricamento