Buonfornello, beccati con 240 chili di sigarette di contrabbando: arrestati padre e figlio

In manette sono finiti Nazareno e Antonino La Corte, di 55 e 36 anni. I poliziotti della Squadra Mobile li hanno sorpresi durante alcuni controlli sulla A20 Palermo-Messina: 50 mila euro il valore commerciale delle "bionde"

Le sigarette sequestrate dalla polizia

Sorpresi in autostrada con un carico di 240 chili di sigarette di contrabbando, scatta l'arresto per due palermitani: a finire in manette Nazareno La Corte, 55 anni, e Antonino La Corte, 36 anni, padre e figlio. Gli arresti sono effettuati due giorni fa dai poliziotti della Squadra Mobile nei pressi del casello di Buonfornello, sulla A20 Palermo-Messina.

Gli agenti della Mobile hanno prima fermato una station wagon guidata da Nazareno La Corte, che trasportava 16 scatole con dentro stecche di sigarette senza il marchio dei Monopoli; poi una seconda vettura guidata dal figlio Antonio, dove sono state trovate altre 15 scatole. Le due autovetture, prese a noleggio, viaggiavano in tandem a distanza di pochi chilometri l’una dall’altra.

Le 31 scatole di "bionde", per un peso complessivo di 240 chili ed un valore commerciale di circa 50 mila euro, sono state poste sotto sequestro. Padre e figlio sono stati arrestati e portati nel carcere di Pagliarelli.

Potrebbe interessarti

  • Meduse nelle coste palermitane e il falso mito della pipì: tutti i (veri) rimedi anti ustione

  • Magnesio, toccasana per la salute e non solo: perché i palermitani dovrebbero prenderlo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

  • Incidente in via Leonardo da Vinci, 28enne in scooter investito dal tram

  • Due dj, bar e duecento persone in pista: sequestrata discoteca abusiva a Mondello

  • Fiamme in una casa di via Altarello, nell’incendio morto un anziano

  • San Cipirello, 41enne trovato morto sul marciapiede di fronte casa: ipotesi omicidio

  • Monreale, si allontana da casa per bruciare le sterpaglie: pensionato trovato morto

Torna su
PalermoToday è in caricamento