Sferracavallo, scommesse fuorilegge in una sala giochi: maxi multa da 100 mila euro

Lo hanno riscontrato i carabinieri della compagnia San Lorenzo e il personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nell'ambito di controlli finalizzati al contrasto dei giochi illegali. Segnalato anche il gestore di un centro scommesse di via Perpignano

Scommesse fuorilegge in una sala giochi di Sferracavallo. Lo hanno riscontrato i carabinieri della compagnia San Lorenzo e il personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nell'ambito di controlli finalizzati al contrasto dei giochi illegali.

Nel corso degli accertamenti è appurato che in una sala giochi di via Torretta, nella borgata Sferracavallo, erano collegate due postazioni per la raccolta delle scommesse non conformi alla normativa di settore. Per questo motivo sono state elevate sanzioni amministrative per un ammontare di 100 mila euro e le apparecchiature sono state sequestrate.

In un centro scommesse in via Perpignano, invece, il gestore è stato segnalato alla questura poiché non autorizzato a svolgere l'attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Utile come un termometro, aiuta a scoprire le polmoniti: perché comprare un saturimetro

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento