Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Sferracavallo

Anche a Sferracavallo e Marinella la rete fognaria, si avvicina l'apertura dei cantieri

Lo scarico esistente a Barcarello verrà riconvertito in un impianto di sollevamento che consentirà di convogliare a Fondo Verde i liquami di Tommaso Natale e Sferracavallo

Foto archivio

Anche i quartieri di Sferracavallo e Marinella avranno la rete fognaria. La Giunta comunale, nella prossima seduta, esaminerà le delibere relative al progetto di “Realizzazione Rete Fognaria Quartiere Marinella” e del progetto di “Realizzazione Rete Fognaria nel Quartiere Sferracavallo”.

I lavori inerenti il primo progetto avranno un costo complessivo di 1.842.050 euro, e rientra tra le opere inserite nell’A.P.Q. “Depurazione delle Acque Reflue” del 30 gennaio 2013, mentre i lavori del secondo progetto avranno un costo complessivo di 4.814.000 euro, il cui finanziamento è previsto dalla Delibera CIPE 60/2012.

Le opere inserite nel progetto "Marinella" consentiranno di dotare le aree del quartiere che ne sono sprovviste di una idonea rete fognaria per acque nere con funzionamento a gravità che colletterà i reflui al depuratore comunale di Fondo Verde, in via dell'Olimpo. Gli interventi prevedono la realizzazione del collettore principale lungo la via Nicoletti, dalla via Partanna Mondello fino alla via Scordia a valle di piazza Bolivar. Tale collettore si innesterà in quello esistente lungo la via dell'Olimpo che recapita nel depuratore di Fondo Verde. I tempi di esecuzione lavori sono previsti in 9 mesi dalla consegna.

A Sferracavallo, gli interventi in progetto hanno la finalità di completare a rete fognante delle due borgate di Tommaso Natale e Sferracavallo e di eliminare lo scarico di liquami nell'area protetta della "Riserva Marina di Capo Gallo - Isola delle Femmine". Lo scarico esistente a Barcarello verrà quindi riconvertito in un impianto di sollevamento che consentirà di convogliare a Fondo Verde i liquami delle due borgate. I tempi di esecuzione lavori sono previsti in 15 mesi dalla consegna.

"Con queste delibere - dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Riqualificazione, Emilio Arcuri - la fascia costiera nord della città e due importanti aree residenziali vengono finalmente dotate di un servizio fondamentale per la prevenzione dell'inquinamento. Con i lavori di Sferracavallo trova inoltre coronamento un'importante battaglia democratica e di civiltà condotta dagli abitanti del quartiere insieme a tanti di noi, perché finalmente si potranno eliminare tutti gli scarichi che si riversavano nelle acque della borgata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Sferracavallo e Marinella la rete fognaria, si avvicina l'apertura dei cantieri

PalermoToday è in caricamento