menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Luparello

Andrea Luparello

Sferracavallo, boss appena scarcerato incontra due pregiudicati: arrestato

In libertà da appena due mesi, dopo la condanna per associazione di tipo mafioso, gli era stata imposta la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. Da qui il divieto di avere contatti con persone gravate da precedenti penali

Arrestato in passato nell'ambito di un blitz antimafia perchè ritenuto reggente della famiglia di Sferracavallo, viene scarcerato e sottoposto alla sorveglianza speciale ma incontra due pregiudicati. Andrea Luparello, 54 anni, è stato arrestato dai carabinieri nella borgata marinara. I militari spiegano che "Luparello era tornato in libertà da appena due mesi, dopo la condanna per associazione di tipo mafioso e che gli era stata imposta la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno". Questo però gli imponeva di non incontrarsi con persone gravate da precedenti penali. Luparello era finito in manette nell'ambito dell'operazione Idra del 2011. Dopo il nuovo arresto è stato posto ai domiciliari e processato per direttissima. Il giudice - secondo quanto riferiscono i carabinieri - ha convalidato l’arresto e rinviato il processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento