Settimana europea della mobilità, Comune: "Così rilanciamo l'economia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A Palermo rilanciamo l'economia con la mobilità sostenibile: con questo intento l'Amministrazione comunale aderisce alla "Settimana europea della mobilità 2016", che si svolgerà dal 16 al 22 settembre, in parallelo con Festambiente Mediterraneo, l'iniziativa di Legambiente che negli stessi giorni, si svolgerà ai Cantieri Culturali alla Zisa, per promuovere una mobilità intelligente per una economia forte.

Il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania, in una dichiarazione congiunta, sottolineano: "Quest'anno la ‘Settimana europea della mobilità’ vede a Palermo la felice sovrapposizione con l'iniziativa di Legambiente “Festambiente Mediterraneo”, che conferma, qualora ce ne fosse bisogno, il legame inscindibile tra la mobilità sostenibile, la qualità della vita e la qualità dell'ambiente".

Il quadro delle iniziative messe in campo dall'Amministrazione comunale rilancia gli strumenti di mobilità condivisa e la promozione della cultura della mobiltà dolce e dimostra come alle iniziative ed agli strumenti per la mobilità si accompagna l'indispensabile promozione culturale di modelli e stili di vita più sostenibili per la città di Palermo. Tra le iniziative, la "Giornata senza auto" prevista per domenica 18 settembre, dalle ore 8 alle 20, con la pedonalizzazione del tratto di via Libertà che parte da piazza Mordini/Crispi (escluse) a piazza Ruggero Settimo/Castelnuovo, e via Ruggero Settimo, da piazza Ruggero Settimo a via Cavour.

Il programma dell'importante occasione dell'Unione Europea per i trasporti a Palermo, comprende, su tram, pedonalizzazioni, piste ciclabili, ztl, car/bike sharing e quant'altro collegato al comparto della mobilità urbana, le seguenti iniziative: presentazioni di progetti e proposte in collaborazione con l'Università di Palermo, conferenze sull'ambiente di Comune ed Amat, manifestazioni per incentivare l'uso delle biciclette, convegni sui fondi europei per i trasporti, ai quali è prevista la partecipazione di esponenti del Governo, tecnici e delegati di società del settore e rappresentanti di varie amministrazioni locali italiane. Inoltre, seminari, rassegne cinematografiche e concerti fanno parte del nutrito programma di Festambiente Mediterraneo di Legambiente, che avrà luogo ai Cantieri Culturali alla Zisa.

I programmi dettagliati sono visibili al seguente link (CLICCA QUI).

Torna su
PalermoToday è in caricamento