Cronaca

Sesso con un'alunna, il padre adottivo della minorenne incastra il professore

Ha creato un account con uno pseudonimo su Facebook per chattare poi con la ragazza quindicenne. All'inizio ha negato affermando che il profilo sarebbe stato hackerato, ma poi davanti al Gip ha ammesso la relazione. E' stato sospeso dall'incarico e si trova ai domiciliari

Ha creato un account su Facebook usando uno pseudonimo che utilizzava per chattare con l'alunna minorenne con cui aveva una relazione. Pian piano, dalle parole i due sarebbero passati ai fatti arrivando a baciarsi e palpeggiarsi anche a scuola e ad avere rapporti sessuali. Grazie alla denuncia del padre adottivo della ragazza quindicenne, che frequenta un istituto superiore di Partinico, la verità però è venuta fuori e il professore è stato arrestato.

I genitori della minore volevano sapere chi fosse il suo fidanzato ma lei non parlava e dopo l'ennesimo litigio è andata via di casa. Il padre ha deciso così di rivolgersi alle forze dell'ordine che, coordinati dal pool fasce deboli della Procura di Palermo, hanno iniziato una lunga indagine che ha portato poi all'arresto di ieri. 

Il professore di 47 anni all'inizio ha negato tutto e ha presentato anche una denuncia ai carabinieri: "Quel profilo era stato hackerato e non era io a chattare con la studentessa". I carabinieri però hanno trovato altre prove sul telefonino di entrambi i protagonisti di questa storia e, alla fine, la minore ha confermato la relazione. Davanti al gip per l'interrogatorio di garanzia anche il professore avrebbe confermato la "storia d'amore". A suo dire però la ragazza è consenziente e non ci sarebbe stata nessuna violenza. Ma per legge, l’età del consenso per i rapporti sessuali è fissata a 16 anni nel caso in cui il partner sia una persona che potrebbe avere un particolare ascendente sul minorenne in questione, come in questo caso.

Il professore è stato sospeso dall'incarico a scuola e si trova ai domiciliari. Per gli inquirenti la circostanza il fatto che la giovane sia adottata è un'aggravante: la personalità fragile della minorenne avrebbe agevolato il 47enne a fare breccia nel suo cuore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con un'alunna, il padre adottivo della minorenne incastra il professore

PalermoToday è in caricamento