menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio civile, pubblicato il bando: due i progetti gestiti dal Comune di Palermo

Previsto un assegno di 439,50 euro mensili per i 12 volontari selezionati. I progetti hanno una durata di dodici mesi. Per candidarsi è necessario presentare online le domande. Ecco quando scadono i termini

Pubblicato il bando del Dipartimento per le Politiche giovanili per il servizio civile universale. Sono due i progetti gestiti direttamente dal Settore della Cittadinanza Solidale del Comune di Palermo: "Lo Spazio delle Relazioni" - "Verso una comunità Solidale". Per candidarsi è necessario presentare online le domande online entro le 14 del 17 ottobre (Le domande vanno presentate qui).

La data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto; viene stabilita, infatti, tenendo conto di alcune variabili (termine procedure di selezione, compilazione e l’esame delle graduatorie, esigenze specifiche del progetto) ed è pubblicata sul sito del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale. L’avvio in servizio avverrà in ogni caso entro il 30 aprile 2020. Previsto un assegno di 439,50 euro mensili per i 12 volontari selezionati. I progetti hanno una durata di dodici mesi. Possono partecipare i giovani tra i 18 e i 28 anni.

Eccoli nel dettaglio:

Lo spazio delle relazioni: 4 volontari

Verso una comunità solidale: 8 volontari

Attualmente sono in servizio in diversi progetti del Comune di Palermo più di 50 volontari. Si tratta di progetti sociali che affrontano tematiche di vario genere: progetti di inclusione sociale rivolti persone anziane autosufficienti, alle persone disabili, alle persone in amministrazione di sostegno. Progetti di contrasto alla dispersione scolastica; di sensibilizzazione all'affidamento familiare dei minori; progetti rivolti ai giovani e alla diffusione delle informazioni circa le opportunità di tirocinio, formazione, scambi giovanili etc.che l'europa offre ai giovani. Progetti rivolti ai minori e genitori in carico al servizio Spazio Neutro a causa di separazioni e divorzi molto conflittuali etc.

Articolo aggiornato giorno 11 ottobre alle ore 11.15
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento