menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi per i disabili, il Comune stanzia 750 mila euro

Il servizio - spiegano da Palazzo delle Aquile - sarà garantito fino all'8 giugno del prossimo anno e permetterà di fornire assistenza continua e altamente qualificata a circa 100 disabili gravi che vivono a Palermo

Proseguirà senza soluzione di continuità il servizio di assistenza domiciliare per i disabili gravi, tramite le cooperative che hanno rapporto con l'Amministrazione comunale. Grazie allo stanziamento in bilancio di 750 mila euro, il servizio sarà, infatti, garantito fino al giorno 8 giugno del prossimo anno e permetterà di fornire assistenza continua e altamente qualificata a circa 100 disabili gravi che vivono a Palermo.

Stesso importo è stato destinato, inoltre, al trasporto dei cittadini con ridotta mobilità per la scuola, la fruizione di terapie e altri servizi. "Nonostante i gravissimi tagli operati a livello nazionale e regionale ai fondi per i servizi sociali - affermano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Cittadinanza sociale, Agnese Ciulla - il Comune di Palermo riesce a garantire questi servizi essenziali, anche grazie alla sensibilità che sui temi sociali è stata sempre manifestata dal Consiglio comunale. Negli anni - proseguono - l'impegno finanziario del Comune, a fronte di sempre più scarse entrate, si è più che triplicato, segno di una precisa volontà politica a far sì che servizi fondamentali siano davvero riconosciuti e garantiti come diritti di cittadinanza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento