rotate-mobile
Cronaca Falsomiele

Ruba energia per coltivare marijuana Arrestato un giovane a Falsomiele

Scoperta una coltivazione di "erba" in una casa in via del Bassotto. L'uomo aveva collegato abusivamente alla rete Enel l'impianto per alimentare le lampade alogene, stufa e ventilatore utilizzati per la la droga

Una coltivazione di marijuana in serra è stata scoperta dai carabinieri in via del Bassotto, a Falsomiele, in casa di A.L., 25 anni, che è stato arrestato. Oltre che di produzione di stupefacenti dovrà rispondere anche di furto di energia elettrica perché aveva collegato abusivamente alla rete Enel l'impianto della sua abitazione.

In questo modo alimentava a costo zero lampade alogene, stufa e ventilatore utilizzati per coltivare la droga. Nella sera c'erano 51 arbusti di marijuana. Il giudice ha concesso al giovane gli arresti domiciliari in attesa del processo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba energia per coltivare marijuana Arrestato un giovane a Falsomiele

PalermoToday è in caricamento