Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Libertà / Via Gioacchino Ventura, 11

Sigilli alla Virgin, i proprietari dell'immobile: "Gravi danni economici, chiederemo restituzione"

A parlare è la società Euro Real Estate spa: "Prendiamo atto del provvedimento, l'agibilità è certificata dal 23 ottobre 2019. L'indisponibilità causa gravissimi danni anche ai numerosi dipendenti ivi occupati"

La palestra Virgin Active in via Ventura

Restituzione dell'immobile la cui agibilità è certificata dal 23 ottobre 2019. Dopo la Virgin anche la Euro Real Estate spa, proprietaria dell'immobile in cui sorge la famosa palestra, dice la sua dopo che i vigili urbani hanno apposto i sigilli alla struttura di via Ventura 11. “La Euro Real Estate spa - si legge in una nota inviata alla redazione di PalermoToday - prende atto del provvedimento di sequestro preventivo della struttura adibita al complesso sportivo sotto il marchio Virgin. Lo stesso immobile è munito di segnalazione certificata per l'agibilità fin dal 23/10/2019. Conseguentemente - concludono - proporremo, attraverso il nostro legale Sergio Monaco, le opportune azioni al fine di ottenere nel più breve tempo possibile la restituzione dell'immobile, la cui indisponibilità causa gravissimi danni economici alla società ed ai numerosi dipendenti ivi occupati”.

La palestra, sino ad oggi frequentata da migliaia di iscritti, avrebbe fatto il compleanno tra meno di 15 giorni. L’indagine della polizia municipale è stata avviata quasi contestualmente all’inaugurazione che risale alla fine di ottobre dello scorso anno. Il sospetto di investigatori e inquirenti è che siano stati eseguiti dei lavori che hanno comportato l’aumento della superficie utile.

Non si sarebbe trattato dunque di una semplice ristrutturazione ma sarebbe stata modificata la sagoma esterna, circostanza che avrebbe reso necessario un permesso per costruire e il pagamento degli oneri di urbanizzazioni per circa 60 mila euro. Tale somma è stata sequestrata dai conti correnti della società proprietaria dell’immobile perchè ritenuto quale ingiusto profitto ottenuto dalla omessa corresponsione degli oneri concessori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli alla Virgin, i proprietari dell'immobile: "Gravi danni economici, chiederemo restituzione"

PalermoToday è in caricamento