Cronaca Arenella-Vergine Maria

Arenella, sequestrati 700 chili di tonno: "Era in cattivo stato"

Il pesce è stato scovato all'interno di un furgone non refrigerato che si trovava nel porticciolo. Per il proprietario, un 56enne, è scattata una multa da 2.666 euro. Gli esemplari, otto, sono stati spediti in discarica per essere distrutti

Il tonno sequestrato all'Arenella

Sequestrati 700 chili di tonno al porticciolo dell'Arenella. Il pesce non tracciato è stato scovato dagli uomini della Capitaneria di porto e dai carabinieri a bordo di un furgone di un 56enne. Il mezzo non era refrigerato e quindi non era adatto al trasporto dell'alimento. Per il proprietario è scattata una multa da 2.666 euro. I veterinari dell'Asp hanno stabilito che gli otto esemplari di tonni erano in cattivo stato di conservazione e sono quindi stati spediti in discarica per essere distrutti.

Solo sabato scorso 25 carcasse di tonno, per un peso complessivo di circa tre tonnellate, sono state abbandonate sulla riva del fiume Eleuterio a Misilmeri. Toccherà agli investigatori chiarire la provenienza del pesce. Potrebbe trattarsi di una partita di merce pescata illegalmente che il responsabile non sarebbe riuscito a piazzare sul mercato proprio per la mancanza di documentazione valida. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arenella, sequestrati 700 chili di tonno: "Era in cattivo stato"

PalermoToday è in caricamento