menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Tre cavalli in box trasformati in stalle, sequestro vicino alla Questura

Dopo alcune segnalazioni la polizia è intervenuta in vicolo Semolaro. Oltre agli animali, a delle reti e dei materassi sono stati trovati alcuni pezzi di ricambio per scooter. Indagini in corso per risalire ai responsabili

Stalle abusive a due passi dalla Questura. La polizia ha sequestrato tre locali fatiscenti in vicolo Semolaro, nei pressi della Squadra Mobile, dove venivano tenuti alcuni cavalli. I controlli sono scattati dopo alcune segnalazioni arrivate negli scorsi giorni. Dentro quelle improvvisate stalle, oltre reti e materassi, sono state trovate alcune parti di scooter. Non è dato sapere ancora se si trattassero di pezzi di ricambio o della refurtiva proveniente da qualche pezzo rubato. Sono in corso indagini per stabilire da chi sono stati utilizzati i locali.

Di un caso simile si era occupato l’inviato di "Striscia la notizia" Edoardo Stoppa, nell’aprile del 2012, che aveva trovato alcune stalle abusive nel quartiere Ballarò. In un cortile, all’interno di 15 box, c’erano altrettanti animali costretti a vivere in condizioni terribili. La troupe del telegiornale satirico, due anni dopo, è tornata nel capoluogo palermitano per fare un servizio su un allevamento abusivo di capre a Borgo Vecchio, in piazza della Pace. I responsabili, dopo un lungo inseguimento, rassicurarono l’inviato sul fatto che gli animali fossero destinati a Baucina e che, di lì a poco, gli animali sarebbero spariti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento