rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca Noce / Via Mariano Migliaccio

Oscar, sequestrati 1.000 chili di prodotti: “Cassate e gelo di melone mal conservati”

I Nas hanno effettuato un controllo nella famosa pasticceria di via Mariano Migliaccio, rilevando il cattivo stato di conservazione di vari prodotti per cui andrebbe utilizzato l'abbattitore. Denunciata la titolare

Sequestrate 70 cassate e altri prodotti semilavorati alla pasticceria Oscar per un totale di circa 1000 chili. I Nas dei carabinieri hanno effettuato alcuni accertamenti nell’attività commerciale di via Mariano Migliaccio riscontrando la presenza di alimenti in cattivo stato di conservazione e congelati abusivamente. La titolare, la 74enne M.C.C., è stata denunciata all’autorità giudiziaria ai sensi dell’articolo 5 della legge 283/1962..

Sotto sequestro sono finiti prodotti semilavorati come il grano già cotto da utilizzare per la pastiera napoletana, gelo di melone e succo di gelsomino. I prodotti rivenuti nel magazzino di via Lo Verde che si trova a meno di 300 metri dalla storica presentavano, spiegano dai Nas, ghiaccio e “semibruciature” da freddo perché non erano stati conservati utilizzando l’abbatitore.

LA REPLICA - "La pasticceria Oscar1965, con riferimento a quanto riportato a mezzo stampa, tiene a precisare - si legge in un post sui social - che la merce oggetto di verifica non è mai stata destinata alla vendita ed è stata rinvenuta in un deposito non in uso all’attività. Precisiamo che l’unica produzione avviene solamente nel laboratorio all'interno della storica sede unica. Pertanto vogliamo rassicurare tutta la nostra clientela sulla qualità della merce e sulla serietà aziendale. Con riserva di ogni tutela sembrerebbe evidente l'intenzione da parte di qualcuno di dare informazioni allarmistiche con intento diffamatorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oscar, sequestrati 1.000 chili di prodotti: “Cassate e gelo di melone mal conservati”

PalermoToday è in caricamento